Anonim
L'orizzonte di MacKay-Lyons Sweetapple's Horizon per i creativi supera la Powder Mountain nello Utah

Lo studio canadese MacKay-Lyons Sweetapple ha sfalsato gli chalet in cedro sulla Powder Mountain dello Utah per formare questo rifugio per imprenditori creativi.

Arroccato a un'altitudine di 2743 piedi (2743 piedi), Horizon è un nuovo sviluppo situato in cima ad una famosa località sciistica nel Midwest degli Stati Uniti.

Image

Lo studio di architettura canadese MacKay-Lyons Sweetapple ha completato la prima fase del progetto, che comprende otto unità. Una volta terminato, lo sviluppo includerà un totale di 30 case vacanza e un lodge comune.

Il quartiere di Horizon fungerà da base per Summit Series, un'organizzazione che riunisce professionisti di vari settori in uno spirito di imprenditorialità, attivismo e tutela dell'ambiente. In precedenza, le loro lezioni includevano figure come Jeff Bezos di Amazon, il musicista Kendrick Lamar e il guru dell'organizzazione Marie Kondo.

Image
Fotografia di Paul Bundy

"Questo nuovo villaggio è un'espressione architettonica dei valori del Summit: costruzione di comunità, sensibilità al clima e gestione della terra", ha dichiarato SweetKle MacKay-Lyons in una descrizione del progetto.

"Questa non è un'altra stazione sciistica, ma piuttosto una comunità pianificata per imprenditori e creativi che lavorano insieme per affrontare le sfide globali", ha aggiunto lo studio.

Image

Le strutture in legno sono abbastanza distanti l'una dall'altra per garantire la privacy, ma abbastanza vicine da poter condividere determinati servizi.

"Le cabine sono raggruppate attorno ai cortili in modo da massimizzare sia la comunità che la privacy per favorire incontri casuali e interazioni sociali", hanno detto gli architetti.

Image

Le strutture a due spioventi sono orientate parallelamente al pendio, "come capre di montagna", o sporgono nel paesaggio ", come sciatori estremi".

A causa del terreno ripido del sito e delle grandi quantità di nevicate annuali, la maggior parte delle case è accessibile al livello superiore, attraverso una passerella in acciaio. Una serie di sentieri collega le varie case, rafforzando il senso di comunità di Horizon.

Image

MacKay-Lyons Sweetapple ha cercato di evitare i luoghi comuni e i disegni "eccessivi" spesso visti in contesti turistici.

Le semplici strutture sono rivestite con assi di cedro e tetti di scandole, attinte da case tradizionali situate nella vicina valle dell'Eden.

Image
Fotografia di Paul Bundy

Generose quantità di vetri offrono molte vedute del paesaggio. Le immagini del progetto mostrano diverse unità che hanno una terrazza parzialmente coperta che si affaccia sul panorama montuoso oltre.

"L'ubicazione degli edifici e dei ponti è stata organizzata con cura per ridurre al minimo le viste nelle unità vicine, mentre inquadrava le viste senza ostacoli sul tramonto a sud-ovest", ha detto lo studio.

Image

Il legno di cedro riveste gli interni, contrastando i pavimenti in cemento scuro della struttura. La finitura lucida è stata scelta per le sue proprietà di ritenzione del calore: cattura la radiazione solare mentre il sole la colpisce, contribuendo a mantenere caldi gli interni.

MacKay-Lyons Sweetapple è stata fondata oltre 30 anni fa ad Halifax, in Nuova Scozia, da Brian MacKay-Lyons e Talbot Sweetapple. Di recente ha aperto un ufficio satellitare a Denver, Colardo e Horizon segna il primo progetto completato dell'azienda negli Stati Uniti.

Image