Anonim
Image Richard Woods scarica una delle sue case da cartone animato in un salto di Londra

L'artista britannico Richard Woods ha messo uno dei suoi colorati bungalow in un passaggio lungo la strada di Hoxton Square a Londra, nel tentativo di innescare una discussione sulla gentrificazione durante il London Festival of Architecture.

Chiamata Upgrade, l'installazione vede una delle colorate case vacanza che Woods ha presentato alla Triennale del Folkestone lo scorso anno scaricato su un fianco in un salto, insieme a un carico di spazzatura.

Il suo obiettivo è quello di attirare l'attenzione sui cambiamenti radicali che la East London ha vissuto negli ultimi anni, per chiedersi se questo dovrebbe essere visto come una cosa positiva o negativa.

Image Richard Woods ha installato uno dei suoi bungalow in miniatura in un salto a Hoxton Square a Londra

"Come studente alla Slade School, ho trascorso molte ore camminando nelle aree a nord di King's Cross", ha detto Woods, "cercherò salti contenenti compensato che potrei trascinare di nuovo nei Gower Street Studios e trasformarli in scultura".

"Molti di questi salti contenevano cucine o suite a tre pezzi", ha continuato. "Proponendo che un'intera casa possa essere messa da parte e messa in un salto, sto evidenziando ed esagerando questo processo di gentrificazione".

Image Il suo obiettivo è quello di attirare l'attenzione sui cambiamenti radicali che la East London ha vissuto negli ultimi anni

L'installazione di Woods è l'ultimo progetto di Skip Gallery, un'organizzazione artistica nomade fondata da Catherine Borowski e Lee Baker, che ha presentato una serie di opere d'arte site specific negli skip di Londra. Il suo scopo è quello di evidenziare la "cultura da buttare via della città".

Altri artisti con cui ha lavorato includono David Shrigley, che ha presentato la sua scultura in metallo Look At This, e Ben Eine, che ha creato un'installazione di graffiti all'interno del salto.

Image La casa presenta il tipico stile cartoon di Woods

Woods originariamente ha creato sei dei colorati bungalow, che presentano il suo tipico stile cartoon, visto anche nei suoi mobili per Established & Sons e nella sua casa.

Li ha installati in varie località della città costiera di Folkestone, per incoraggiare le persone a riflettere più attentamente sulle implicazioni sociali della proprietà di case multiple.

Image È uno dei sei bungalow che Woods ha installato alla Triennale di Folkestone l'anno scorso