Anonim
Image

Coppia di grattacieli londinesi di Zaha Hadid Architects dividere l'opinione

I piani di Zaha Hadid Architects per due grattacieli impennati a Vauxhall Cross potrebbero essere la prima incursione dell'azienda in un progetto a uso misto a Londra, ma il design si sta rivelando controverso.

Lo studio di architettura ha presentato piani per le due torri, rispettivamente di 185 e 151 metri, alla fine del 2017.

Gli architetti sostengono che il progetto potrebbe portare 2.000 posti di lavoro e 260 nuove case nell'area, ma i critici si oppongono all'altezza delle torri e ai piani per demolire la stazione degli autobus pubblici esistente per fare spazio allo sviluppo privato.

Collegato da un podio di dieci piani, lo sviluppo includerà uffici, spazi commerciali, un hotel e appartamenti. Fino ad ora Zaha Hadid Architects (ZHA) ha progettato solo edifici pubblici a Londra: il London Aquatics Centre e la Serpentine Sackler Gallery.

I rendering mostrano le due torri rettilinee che si innalzano dal podio scanalato, con impennate vetrate dal pavimento al soffitto tra una griglia di archi oblunghi e rientranze per ospitare terrazze all'aperto.

La zona di Vauxhall Cross Island è stata identificata come un "sito chiave di rigenerazione" dal Consiglio Lambeth e l'impronta del podio proposta occuperebbe quella che attualmente è una macchia di macchia coperta da cartelloni pubblicitari nel mezzo del Vauxhall Gyratory.

L'autorizzazione era stata precedentemente concessa in appello a Squire & Partners nel 2012, quando ha ripresentato i piani per la costruzione di torri alte 41 e 31 piani. Il consiglio locale aveva rifiutato lo schema originale a 46 e 23 piani.

Tuttavia, le torri proposte da ZHA sono a 53 e 42 piani, con il giornale degli architetti che riporta che gli attivisti hanno accusato gli architetti di "tentare di aggiungere più altezza di nascosto".

ZHA ha affermato che lo schema "funziona con l'altezza degli altri sviluppi proposti nell'area" e che "si collocherà meglio nel contesto dell'emergente cluster Vauxhall" rispetto al progetto precedente.

L'area è in parte più ampia Vauxhall, Nine Elms, Battersea Opportunity Area Planning Framework (OAPF), che ha permesso la proliferazione di edifici alti lungo il tratto occidentale della sponda meridionale del Tamigi.

Più in là, lungo il fiume, a Nine Elms, la nuova ambasciata americana progettata da Kieran Timberlake ha quasi causato un incidente internazionale quando il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha twittato che si è rifiutato di tagliare il nastro perché si trovava in una "posizione esterna".

Image

Insieme ai timori che i due grattacieli oscurassero l'area, l'impronta della proposta ZHA si sovrappone a quella che attualmente è una grande fermata dell'autobus e oggetto di una controversia in corso.

Progettato da Arup Associates, il singolare baldacchino a sbalzo della stazione degli autobus Vauxhall è un punto di riferimento locale e costa £ 4, 5 milioni per essere costruito. È stato completato solo 13 anni fa.

Il Consiglio Lambeth ha approvato i piani per demolire la stazione degli autobus e sostituirla con un paio di padiglioni di strutture e rifugi separati sparsi per le fermate degli autobus.

Transport for London (TfL) intraprenderà uno "scambio di terra" con i proprietari VCI Property Holdings, cedendo una parte del terreno in cui la fermata dell'autobus attualmente rappresenta gli sviluppatori in cambio di spazio per mettere il sistema viario giratorio migliorato.

Image

Il piano è stato controverso, con residenti locali e gruppi di campagna irritati dal consiglio e TfL riconfigurando le strutture pubbliche per accogliere un progetto privato.

ZHA Architects ha sostenuto che la sua proposta per il sito di Vauxhall Cross Island soddisfa il brief e contribuirà a rigenerare l'area.

"Il progetto risponde alle aspirazioni del Lambeth Council per un centro distrettuale di Vauxhall creando una nuova vivace piazza pubblica adiacente al trafficato interscambio di treni, metropolitana e autobus", ha dichiarato ZHA in un comunicato.

"Questa proposta genererà circa 2.000 nuovi posti di lavoro nel distretto all'interno di un progetto ad uso misto che include una nuova piazza pubblica, case, uffici, negozi e un hotel - fornendo uno spazio civico vitale, servizi e occupazione per la crescente comunità Vauxhall."

Il podio ospiterà gli uffici e gli spazi commerciali, insieme a un hotel Hilton da 500 camere. La forma del podio creerà una nuova piazza pubblica e percorsi per le fermate degli autobus.

Image

Gli architetti stimano che il progetto creerà circa 260 nuove case, che saranno "un mix di privato e conveniente".

L'architetto Patrik Schumacher, che è succeduto al defunto Zaha Hadid come capo dello ZHA, ha precedentemente diviso l'opinione sui suoi commenti al World Architecture Festival di Berlino 2016, dove ha sostenuto che l'edilizia popolare dovrebbe essere demolita e gli spazi pubblici privatizzati.

In un'intervista con il Guardian questa settimana, Schumacher ha ammesso di essere stato scioccato dal contraccolpo, che ha visto i manifestanti picchettare il suo ufficio di Londra. Ha sostenuto che "la generale mancanza di innovazione e l'eccessiva burocratizzazione del processo di sviluppo" sono stati i principali fattori della "crisi economica" di Londra.

Ha anche affermato di ritenere che Londra fosse "a bassa densità" e che edifici più alti aiutassero a soddisfare le esigenze abitative e abbassassero i prezzi.

Gli sviluppi delle torri residenziali di lusso si sono moltiplicati nella zona OAPF. Dall'altra parte della strada dalle torri ZHA proposte, le proprietà DAMAC di Dubai stanno costruendo AYKON London One.

La torre di vetro di 50 piani avrà interni progettati dalla casa di moda italiana Versace e un appartamento con due camere da letto al 41 ° piano ha un prezzo guida fuori piano di oltre 2, 75 milioni di sterline.

Dall'altra parte di Vauxhall Cross Island si trova lo sviluppo di St George's Wharf, che comprende la Vauxhall Tower alta 181 metri, l'edificio residenziale più alto del Regno Unito. L'attico da solo è andato per £ 51 milioni.

Tuttavia, potrebbero esserci segnali che il redditizio mercato londinese degli appartamenti di lusso di nuova costruzione acquistati dal piano e lanciati a scopo di lucro potrebbe rallentare.