Anonim

Lee Broom riempie il negozio di Londra con infinite lampade a sospensione

London Design Festival 2016: il designer britannico Lee Broom ha trasformato il suo negozio a est di Londra in un'installazione sperimentale ispirata al movimento Op Art degli anni '60 (+ presentazione).

L'installazione di Broom's Opticality è in mostra durante il London Design Festival di quest'anno. La stanza è decorata in modo da riflettere il movimento postmoderno Op Art, uno stile di arte visiva che utilizza illusioni ottiche.

All'interno, il designer presenta la sua collezione Optical di lampade da terra e pendenti, che presentano un motivo a strisce nere attorno a un'estremità.

Ognuna delle luci è riflessa in specchi infiniti da parete a parete, mentre il pavimento è ricoperto da un simile motivo monocromatico a strisce.

"Il negozio diventerà uno spazio surreale che invita i visitatori a entrare in un'illusione ottica immersiva", ha dichiarato Broom. "I visitatori entreranno a far parte dell'installazione mentre viaggiano attraverso un'infinità di riflessi".

La collezione di illuminazione ottica è stata presentata per la prima volta a Milano all'interno dell'installazione del Salone del Automobile di Broom, che era una ricreazione tutta grigia di una parte di un palazzo all'interno del furgone di consegna quotidiano del suo studio.

L'ottica sarà aperta al pubblico dal 21 al 25 settembre 2016 durante il London Design Festival di quest'anno.

Image