Anonim

Gareth Pugh ricrea i motivi del sole dai costumi dell'opera per la primavera estate 2017

Lo stilista britannico Gareth Pugh ha basato la sua ultima collezione sui costumi che ha creato per un'opera a tema solare, usando triangoli dorati e strisce nere per rappresentare i raggi di luce.

La sfilata di Pugh della Primavera Estate 2017 si è svolta a Londra sabato sera, entro 24 ore dalla serata di apertura dell'opera al Palais Garnier di Parigi.

Ha disegnato oltre 60 costumi per Eliogabalo, originariamente scritto da Francesco Cavalli per il Carnevale di Venezia del 1667.

Segue la storia di un bambino imperatore nella Roma imperiale, che si autoproclama dio del sole e alla fine viene rovesciato.

"L'opera tratta essenzialmente di un impero che si mangia da solo - quindi sembra allarmantemente rilevante", ha detto Pugh.

"Sapevo che era qui che dovevamo iniziare questa stagione, esplorando quei temi, rivisitati in un contesto urgente e contemporaneo".

Il sole divenne un motivo chiave per gli indumenti, formato con dischi dorati e raggi costituiti da triangoli sfaccettati.

Queste forme sono state anche decostruite e utilizzate per coprire spalle e busti in una disposizione più sovrapposta e aleatoria.

"In un certo senso il sole è un simbolo della creazione e del calore - un'esplosione di potere e vita - ma può anche rappresentare il potere tirannico e la distruzione", ha detto Pugh.

"Quindi volevo esplorare quella dualità, mostrare due facce della stessa medaglia, ma per grazia trionfare sulla natura."

L'aspetto di apertura si basava su un sole nero, che faceva riferimento anche al ritratto dell'artista del XX secolo Francis Bacon di Papa Innocenzo X.

La sua forma rotonda scura era basata sulla bocca spalancata del papa nel dipinto, mentre gli abiti bianchi e viola che scorrevano mostrati più tardi in passerella erano influenzati dai colori delle sue vesti.

Le sagome strutturate sono state gradualmente sostituite da forme più morbide, che ricordano la narrazione dell'opera, in cui i burocrati sono invasi dal popoloso.

Le immagini del sole e del raggio sono tornate alla fine della presentazione, usando un tono dorato più morbido tra le strisce nere.