Anonim
Cutler Anderson costruisce la residenza di legno di Newberg sopra uno stagno dell'Oregon

I visitatori devono attraversare un ponte per entrare in questa dimora di famiglia dallo studio americano Cutler Anderson Architects, che è stato costruito in cima a una piscina in Oregon (+ presentazione).

Newberg Residence si trova a Newberg, una città nel nord dell'Oregon. Il progetto prevedeva la creazione di una casa di 1.650 piedi quadrati (153 metri quadrati) e una pensione di 550 piedi quadrati (51 metri quadrati).

La casa è stata progettata per "ampliare la già forte connessione emotiva dei proprietari con il mondo vivente", ha detto Cutler Anderson Architects - uno studio fondato nel 1977 e con sede a Bainbridge Island, Washington.

L'architetto ha lavorato con i clienti per selezionare il cantiere - un'area invasa in un vigneto che non favoriva la coltivazione dell'uva. Il sito presenta uno stagno artificiale, che è stato leggermente ampliato per il progetto.

"Il progetto tenta di trasformare il laghetto e la residenza in un'unica entità, in cui i proprietari possano divertirsi e connettersi con le creature selvagge che arrivano all'acqua", ha detto l'azienda, osservando che i residenti vedono regolarmente anatre, procioni, coyote, rane, trota iridea e altri animali.

La casa era concepita come un ponte che attraversa l'estremità settentrionale dello stagno. È costituito da una semplice struttura in acciaio e tetto in legno, con pareti esterne rivestite in abete Douglas, acciaio resistente alle intemperie e vetro.

L'architetto ha posto grande enfasi sulla sequenza d'ingresso della casa. I visitatori parcheggiano i loro veicoli a 150 piedi (45 metri) di distanza, quindi camminano attraverso una foresta e attraversano un piccolo ponte di legno verso l'ingresso principale della casa.

"L'ampia vista dello stagno offre un rilascio di compressione all'apertura della porta d'ingresso", ha detto lo studio. "È la speranza che questa esperienza sia memorabile per il visitatore."

All'interno, la casa presenta una disposizione aperta e grandi pareti di vetro che offrono una vista sul paesaggio scenico.

Una porta a vetri scorrevole nel soggiorno si apre su una piccola piattaforma che funge da trampolino, consentendo agli occupanti di immergersi facilmente nell'acqua.

Gli architetti hanno incorporato il legno in tutta la casa, dagli armadietti incorporati e dai mobili indipendenti al pavimento e al soffitto.

Una passerella coperta all'aperto collega la casa principale alla pensione e un bagno di fango funge da collegamento tra la casa e un garage.