Anonim

Le sfilate scorrono sulla passerella alla sfilata di Hunter

Cascate d'acqua caddero dalle vasche supportate dalle impalcature in una piscina al centro della passerella per il marchio britannico di capispalla Hunter's London Fashion Week (+ presentazione).

Ambientata in un magazzino sull'Albert Embankment di Londra, la presentazione di Hunter Winter Autunno 2015 di lunedì sera è stata progettata per evocare i luoghi e i suoni della Scozia, dove la società è stata fondata oltre 150 anni fa.

Tre cascate furono installate all'interno dello spazio cavernoso, ognuna a cavallo della passerella.

I pali dell'armatura dipinti per abbinare la pista rosso-arancione sostenevano una serie di canali di metallo, sfalsati sia verticalmente che orizzontalmente come gradini.

L'acqua pompata dalla piscina al centro della passerella si riversava dal bacino superiore mentre traboccava nei vassoi sottostanti.

Questa cascata è continuata per tutta la durata dello spettacolo, creando una colonna sonora di acqua che cadeva che accompagnava suoni di tuoni e pioggia suonati sullo sfondo.

I modelli che indossavano la collezione Hunter Originals facevano un giro attorno alla passerella rettangolare piegata, passando sotto i vuoti delle impalcature.

L'idea per la scenografia è nata dal direttore creativo del marchio Alasdhair Willis. Il team di Hunter ha quindi lavorato con la società di produzione Gainsbury & Whiting per creare il set.