Architettura

Casa a Geochang dello Studio GAON

Casa a Geochang dello Studio GAON
Anonim

Casa a Geochang dello Studio GAON

Lo studio GAON degli architetti di Seoul ha progettato questa casa nella campagna coreana per una coppia che vuole ritirarsi e coltivare noci (+ presentazione).

La coppia, che ha circa sessant'anni, aveva bisogno di una casa dove poter vivere con i genitori e la figlia.

Situata su una collina soleggiata vicino alla città di provincia di Geochang, la casa a graticcio presenta elementi architettonici tradizionali coreani, tra cui un ponte "maru" in legno con vista sulla campagna circostante.

La figlia e i genitori sono alloggiati rispettivamente al secondo piano e nella dependance al piano terra, condividendo il soggiorno e il soggiorno con i proprietari.

La casa è progettata per generare un senso di tranquillità e privacy, consentendo ai proprietari di riposare dopo le loro lunghe carriere.

"Lo scenario è così tranquillo che sembra che il pisolino di mezzogiorno si immerga in un corpo come un vento che soffia dolcemente", scrive studio_GAON. "Nessuno ostacola o vieta di entrare, ma la casa è così particolare che nessuno dall'esterno può vedere l'interno."

Ecco alcune ulteriori informazioni dagli architetti:

Casa a Geochang

House in Geochang è la casa costruita su una collina soleggiata di Geochang, una città provinciale coreana. C'è un corniolo alto e spazzolato nel sito e una sorgente vicino all'albero che fornisce sempre acqua fresca. Inoltre c'è una piccola piscina ai piedi della collina.

Lo scenario è così tranquillo che sembra che il pisolino di mezzogiorno si immerga in un corpo come un vento che soffia dolcemente. Nessuno ostacola o vieta di entrare, ma la casa è così particolare che nessuno dall'esterno può vedere l'interno. Il pendio della collina è moderatamente ripido e il vento soffia piano. Questa è una terra ideale, che ha collina, acqua, vento e albero.

La casa fu costruita da una coppia sessagenaria che viveva con genitori ottuagenari. Il proprietario della casa, che ha dedicato tutta la sua vita ai movimenti sociali (movimenti dei lavoratori) assomiglia a Prometeo, un titano della mitologia greca.

La coppia ha aiutato gli altri per tutta la vita e anche adesso si prendono cura degli altri in ogni occasione. Stanno progettando di coltivare noci dopo aver completato la casa. Quindi volevano una terra adatta all'agricoltura e una casa in grado di offrire un vero relax.

Quindi volevamo una casa modesta e accogliente, che non svegliasse il Titano, che si riposava dopo tanto tempo, dal suo pisolino. Nap è un sonno temporaneo, un sonno che fornisce una mente chiara dopo il risveglio. Qui dormiranno e riposeranno profondamente. Per questo motivo, abbiamo deciso di chiamare la casa come "Casa, dove riposa l'ombra".

Gli spazi richiesti sono rispettivamente spazi per la coppia, i genitori e la figlia, soggiorno come spazio comune, due bagni e un attico. Le relazioni all'interno della famiglia sono buone, ma abbiamo mirato a mantenere una distanza discreta e a proteggere la vita privata al fine di prevenire il disagio dovuto a eccessiva vicinanza e considerazione eccessiva.

Nell'angolo est, dove si vede chiaramente il corniolo, abbiamo messo una cucina e una sala da pranzo e, sul lato opposto, abbiamo proiettato il soggiorno all'approccio principale e abbiamo aggiunto un ampio piano. Per questo motivo, se vediamo la casa di fronte, la parte del lato sinistro è uno spazio per la nuora e la parte del lato destro è uno spazio per la suocera.

Lo spazio abitativo per la nuora è una cucina e una sala da pranzo, dove il corniolo e la primavera sono molto vicini. Lo spazio di vita per la suocera è il soggiorno e la stanza principale, che ha una buona vista di un giardino e un villaggio. Per una figlia, che desidera uno spazio separato, ha assegnato una stanza con un balcone al 2 ° piano e da lì può parlare con una persona su un ponte collegato con una cucina, guardandosi l'un l'altro.

A causa della forma del sito, la casa fu leggermente inclinata lungo l'asse est-ovest e prese forma allungata. Dato che lo scenario della collina situata sul lato nord-ovest era così bello, dovevano essere visti dalla cucina e dal soggiorno e abbiamo fatto finestre verso sud e nord per ricevere la calda luce solare da sud.

Come desiderava il proprietario della casa, speriamo che la famiglia ricorderà questa casa come la loro nuova casa, come la casa accogliente e confortevole, che riceve consolazione dalla natura. L'edificio, come un contadino che ha resistito alla tempesta e alla fine ha raccolto un raccolto abbondante, sarà un luogo di vita permanente per la famiglia di tre generazioni.

Architetto: Hyoungnam Lim, Eunjoo Roh + studio_GAON

Team di progetto: Sangwoo Lee, Minjung Choi, Sungpil Lee, Seongwon Son, Hanmoe Lee
Fotografie: Parco Youngchea
Ubicazione: Hangi-ri, Ungyang-myeon, Geochang-gun, Gyeongsangnam-do, Corea del Sud
Programma: House
Area del sito: 596㎡
Area di costruzione: 128.47㎡
Superficie lorda: 163.78㎡
Ambito di costruzione: 2F
Rapporto da costruzione a terra: 21, 56%
Rapporto superficie del pavimento: 27, 48%
Struttura: struttura in legno chiaro
Finitura: stucco, legno
Supervisione: studio_GAON
Periodo di progettazione: 2012.9.1 - 2012.12.4
Periodo di costruzione: 2013.1.12 - 2013.5.2

Piano del sito: fare clic per ingrandire l'immagine Planimetrie: fare clic per ingrandire l'immagine Sezione lunga: fare clic per ingrandire l'immagine Sezione trasversale